設計大師Marcello Gandini與新生的Countach LPI 800-4劃清界線

我們得說,大師這次真的蠻生氣的...

 
毫無疑問的,Marcello Gandini肯定是這個21世紀影響力最大的汽車設計師,他與同年出生的Giorgetto Giugiaro並列近代最傑出的汽車設計大師,當Giugiaro主導了大部分的民用車風格之時,Gandini則是影響了整個1970後的跑車風格。2021年是Lamborghini品牌的重要時刻,因為這是他們有史以來最重要的車款Countach原型車誕生第50周年,原廠不僅打造了限量發行的Countach LPI 800-4車型,甚至還為忠實的客戶重新建造了LP 500原型車,可以說聲勢相當浩大。
 

lamborghini-countach-lpi-800-4-111-1628616858

但在新車發表數個月之後,受到各方媒體追討訪問的Marcello Gandini也決定透過他的女兒Marzia Gandini的公司THINK PR發出聲明,表示他與這個”New Countach”量產計畫一點關係都沒有,甚至強調這輛車一點都沒有傳承他的設計DNA:「顯然市場與行銷在多年之後改變很多,但至少在我的想法中,直接複製一輛過去的車款是違背這輛車的設計原則,以及我所給予的DNA。」Gandini在聲明的後段如此寫道。
 

596661

Lamborghini原廠在2021春季邀請了Gandini進行採訪,由原廠設計總監Mitja Borkert與大師進行了短暫的對談,當時也展示了已經設計完成的Countach LPI 800-4縮比模型。現在回頭看到大師那尷尬而不失禮貌的微笑似乎也多出了一層解釋 ── 那微笑或許正是大師的修養本身。同年八月,當Lamborghini在原石灘舉辦Countach 50週年活動時,LPI 800-4限量生產112輛的事實也隨之揭露,這導致Gandini決定在數個月之後發出聲明。作為原始Countach的創造者,他只想澄清這些新作無法反映出他設計Countach的精神和願景,而他本人也沒有參與這輛車的任何設計或是建造過程(甚至是點頭同意):「在訪談的當下,他們並沒有提到任何限量生產的訊息,做出微笑只是一種慣例的動作。」Gandini說道。
 

「作為設計師,我已經建立起我的識別風格,特別是與Lamborghini一起製造的超級跑車。在特別的概念車計畫中,每一個新的車型我都會試圖讓車子充滿創新、突破、一些與前車截然不同的元素。這是不被過去成功元素桎梏的勇氣,也是不想屈服於習慣的信心。」Gandini說道。
 

Lamborghini-Countach-17

Marcello Gandini整段聲明如下:

Torino, 22 ottobre 2021 – In relazione alla recente comunicazione da parte di Automobili Lamborghini della messa in commercio della Countach LPI 800-4, cosiddetta nuova Countach, Marcello Gandini prende le distanze e precisa che in nessun modo è stato messo al corrente dell’operazione da parte di Automobili Lamborghini stessa. Dal momento che un pubblico esterno, vedendo e leggendo quanto comunicato da Automobili Lamborghini e di riflesso dai media in questo periodo, potrebbe essere indotto a pensare che vi fosse a monte dell’operazione una messa a parte, un coinvolgimento o finanche una benedizione di Marcello Gandini, è opportuno chiarire i fatti e ribadire che lo stesso non ha partecipato né era a conoscenza in alcun modo del progetto.

Nella primavera 2021 un’intervista video viene richiesta dall’ufficio stampa Lamborghini con l’oggetto concordato di una chiacchierata con Mitja Borkert in occasione dei 50 anni della Countach e come sempre viene, cortesemente, concessa. Nel corso dell’intervista, realizzata in data 15 giugno 2021, Borkert presenta a Marcello Gandini un modellino in scala ridotta definito suo “personale omaggio al Maestro Gandini”, fatto per se stesso e come base per un modello celebrativo da presentare a Pebble Beach in agosto in occasione del cinquantesimo anniversario della Countach.

Né in precedenza né nel corso dell’intervista è stato dichiarato che la vettura fosse programmata per una produzione in serie limitata. Nel segno dell’eleganza e della gentilezza che da sempre lo contraddistingue, di fronte al modello in scala presentato da Borkert, Marcello Gandini nel corso dell’intervista ha abbozzato un sorriso e convenevoli di rito.

Nell’apprendere però, come tutti dalla stampa, che l’operazione non era una celebrazione fine a se stessa dei 50 anni della Countach, ma preannunciava la vendita di un consistente numero di esemplari di un suo rifacimento, e vedendo l’utilizzo fatto della suddetta intervista, è doverosa una precisazione, anche in risposta alle innumerevoli richieste di chiarimento ricevute da Marcello

Gandini da parte di esponenti della stampa e addetti ai lavori del settore del car design nelle scorse settimane.

Marcello Gandini, oltre a precisare che non ha avuto alcun ruolo in questa operazione, afferma, in qualità di autore e creatore dell’opera originale, che il rifacimento non rispecchia il suo spirito e il suo modo di vedere. Uno spirito di innovazione e rottura degli schemi, a suo avviso, totalmente assente nel remake: «Ho costruito la mia identità di designer, in particolare per ciò che riguarda l’ambito delle supercar che ho creato per Lamborghini, su un concetto unico: ogni nuovo modello doveva essere completamente diverso rispetto al precedente. Il coraggio, la capacità di creare rottura senza attaccarsi al successo dell’auto precedente, la sicurezza nel non voler cedere all’abitudine sono stati l’essenza stessa del mio lavoro. È chiaro che mercati e marketing sono cambiati molto da allora, ma per quanto mi riguarda me stesso, ripetere un modello del passato rappresenta, secondo me, la negazione dei principi fondanti del mio DNA di car designer», spiega.

Marcello Gandini, dunque, chiarisce che non ha preso parte né approvato il progetto, che non ha ottenuto alcun suo placet. Qualsiasi presunzione che si tratti di una nuova Countach promanante (anche solo in via di assenso) da Marcello Gandini risulta non veritiera.

Cordialmente,
Marcello Gandini
 

FCT3GXwWQBUEUfC
FCT3GXyXEAE8N6L
596660

發佈留言

發佈留言必須填寫的電子郵件地址不會公開。